Cookie Consent by Free Privacy Policy Generator

Artist: Venus Ship     Album: Venus Ship     Label: Improvvisatore Involontario     Code:

Venus Ship

  • Venus Ship

  • Venus Ship

  • 06 December 2021

  • No covers downloadable for Guests

No tracks downloadable for Guests

  • Total views : 1016

  • Today views : 1

  • Created on : 06 December 2021

  • Total songs : 8

  • Total comments : 0

  • From: Improvvisatore Involontario

Press Release

Venus Ship, è il primo album dell’omonima band disponibile in digitale sul sito di Improvvisatore Involontario e nei maggiori store online e in copia fisica SOLO IN VINILE in 100 copie numerate.

L’album è composto da otto tracce nate dalla penna di Moroni, Cassanelli e Mazzocchetti, su cui tutta la band si è concentrata in una lunga fase di pre-produzione in sala prove e live, prima di entrare in studio di registrazione. Il lavoro è un omaggio gli anni ‘70, dal prog italiano e anglosassone, al funky più viscerale, passando ad ambientazioni morbide e rarefatte, a improvvisazioni jazzistiche e sperimentazioni sonore. Il gruppo ha tratto ispirazione da artisti come Frank Zappa, Gentle Giant, Area, PFM, New Trolls, Goblin, Casiopea, Soft Machine, Henry Cow, King Crimson, Emerson Lake & Palmer, Alexis Korner, P. Metheny, H. Hancock, K. Rosenwinkel, C. Mingus, Art Ensemble Of Chicago, Roy Ayers, Stuff, Fred Wesley, Screaming Headless Torsos. Per questo la scelta degli strumenti non è casuale: dalle chitarre anni ‘60 di Moroni, alle tastiere anni ‘70 di Cassanelli, fino agli amplificatori Leslie prestati per l’occasione dal negozio di strumenti vintage “Scolopendra” di Bologna. Nonostante il forte legame col passato, la musica di “Venus Ship” guarda anche alla scena contemporanea, in particolare su alcuni aspetti percussivi quanto anche sull’uso di elettronica più contemporanea.

L'album è stato registrato in presa diretta in studio e mixato in analogico da Marcello Cassanelli.

Accompagna il disco un video animato, realizzato sulla prima traccia del disco, dove l’immaginario Sci-Fi molto in voga negli anni ‘70 incontra l’animazione 3D.

 

Track List

1. Venus Ship (Ugo Moroni)
2. Treasure (Marcello Claudio Cassanelli)
3. Q Planet (Ugo Moroni)
4. Vega (Lorenzo Mazzocchetti)
5. Shootingstar (Marcello Claudio Cassanelli)
6. Santos Eden (Ugo Moroni)
7. Hymn of subterranean people (Lorenzo Mazzocchetti)
8. Three kings constellation (Ugo Moroni)

Personnel

Marcello Claudio Cassanelli: moog, prophet 5, fender rhodes;
Lorenzo Mazzocchetti: organo Hammond, Micro Korg;
Ugo Moroni: chitarre elettriche ed effettistica;
Antonio Rapa: batteria

More Albums From Improvvisatore Involontario